C.F. 93491330721  -  C.U.U.: UFNOGZ  -  PEC: batf230001@pec.istruzione.it 

Finalmente si riparte!

Le regolari attività didattiche in presenza (salvo nuove comunicazioni) riprenderanno il 12 settembre 2022 secondo un programma di accoglienza che prevede la scansione oraria di seguito descritta.

SEDE PANETTI
- classi seconde, quarte, quinte: ingresso ore 8:00, uscita ore 12:00
- classi terze: ingresso ore 8:30, uscita ore 12:00
- classi prime: ingresso ore 9:00, uscita ore 12:00

SEDE PITAGORA
- classi prime: ore 8:00, uscita ore 12:00
- altre classi: ore 9:00, uscita ore 12:00

Martedì 13/09/2022 tutte le classi entreranno alle ore 8:00 ed usciranno alle ore 12:00.
Da Mercoledì 14/09/2022 le classi entreranno alle ore 8:00 ed usciranno alle ore 13:00.
Sabato 17/09/2022 le classi entreranno alle ore 8:00 ed usciranno alle ore 12:00.

Si allegano anche:
- Indicazioni per il contenimento dei casi Covid a cura del Ministero dell'Istruzione
- Allocazione delle classi per l'edificio "Panetti"
- Patto di corresponsabilità (da stampare, firmare da parte dei genitori degli studenti e consegnare)
- Allegato al patto di corresponsabilità per le classi digitali
Vademecum del Ministero dell'IstruzioneAllocazione classi Ist. PanettiPatto di corresponsabilitàAllegato al Patto di corresponsabilità

Permessi per entrata ritardata/uscita anticipata

Si comunica inoltre che per andare incontro a comprovate e documentate esigenze di entrata posticipata/uscita anticipata per studenti pendolari o residenti in quartieri periferici della Città, si allega il link al Modulo Google appositamente predisposto che i genitori compileranno entro e non oltre il 17 settembre p.v:

https://forms.gle/rcewFAHJN9ArqZeQ9

L’Ufficio di presidenza procederà con le autorizzazioni in tempi rapidi, compatibilmente con l'organizzazione dell'attività di raccolta e concessione, provvedendo alla trascrizione delle stesse sul registro elettronico di imminente attivazione. Si ribadisce che, per poter fruire del permesso di 5 o 10 minuti, la richiesta deve essere effettuata dai genitori/tutori, esclusivamente attraverso il modulo on line e che da sola non è sufficiente, richiedendosi necessariamente l’autorizzazione della Dirigente Scolastica.

Nel caso in cui vi siano giornate in cui lo studente/essa non utilizzi il mezzo di trasporto pubblico sarà sua cura e senso di responsabilità non usufruire del permesso accordato per non incorrere in sanzioni disciplinari.

Si ricorda che al Consiglio di Classe è demandata la formazione degli studenti e pertanto l’uscita anticipata è sempre subordinata all’autorizzazione del docente dell’ora considerata. A questi è delegata dalla Dirigente scolastica la giustificazione di assenze, ritardi e uscite, ed è altresì rivolto l'invito a tener in debito conto sia la tutela del diritto allo studio che i disagi che gli studenti pendolari sopportano rispetto a quelli non pendolari.

L’autorizzazione risulterà efficace anche in caso di uscita anticipata dell’intera classe al termine della quinta ora.

Si chiede la collaborazione dei rappresentanti di classe in carica lo scorso anno scolastico e dei genitori per segnalare alle società di trasporto pubblico eventuali richieste di modifiche degli orari di partenza dei mezzi nel caso in cui i dieci minuti concessi non siano sufficienti a garantire un rientro a casa in tempi adeguati alla vita familiare.

Per le uscite anticipate diverse da quelle permanenti, si ribadisce che studentesse e studenti minorenni potranno uscire anticipatamente solo se prelevati da un genitore/tutore o da un suo delegato. In casi eccezionali, di comprovata e documentata urgenza, si potrà autorizzare l’uscita anticipata richiesta per mail alla PEO istituzionale (batf230001@istruzione.it) da un genitore allegando il documento d’identità. Tutte le richieste saranno accolte se formulate entro le ore 9.00.


Parcheggio ciclomotori e motocicli nel cortile scolastico - Sede Panetti

Il personale Docente e ATA, le studentesse e gli studenti che intendono parcheggiare il ciclomotore o il motociclo nel cortile scolastico, dovranno compilare entro e non oltre le ore 10:00 del 23 settembre p.v. il Modulo Google appositamente predisposto al link:

https://forms.gle/UtyfTTvZsc3ShPUh7 (per studenti del corso diurno)
https://forms.gle/gNjRWATwiokjSiubA (per lavoratori e studenti del corso serale)

Le studentesse e studenti ed i docenti o personale ATA, autorizzati dall’Ufficio di presidenza, dovranno entrare ed uscire a motore spento, non dovranno in alcun modo intralciare l’ingresso/uscita dei pedoni e, nel caso di moto di grosse dimensioni, dovranno verificare che nessun pedone stia transitando. In caso contrario saranno privati del permesso e non potranno più parcheggiare nel cortile.

Si sottolinea che, per poter fruire del permesso, la richiesta da sola non è sufficiente, richiedendosi necessariamente l’autorizzazione della Dirigente Scolastica. Il talloncino di autorizzazione dovrà essere conservato con i documenti del ciclomotore/motociclo ed esibito al collaboratore scolastico che dovesse richiederlo.

Si ricorda che lo spazio destinato al parcheggio dei ciclomotori/motocicli è quello prospiciente la strada (lato ingresso classi prime) e che non è consentito parcheggiare sotto il porticato o in aree diverse da quella indicata. I contravventori saranno ammoniti e privati del permesso di parcheggio.

Si ribadisce che, per ragioni di sicurezza che identificano il cortile come area di transito di persone in caso di evacuazione e come spazio di manovra per i mezzi di soccorso, è severamente vietato parcheggiare le automobili in cortile. Sono autorizzate esclusivamente le auto della DS, della DSGA, dell'A.A. addetta ai servizi esterni e del gestore del bar, che non recano intralcio in caso di emergenza.

Il cancello sarà aperto negli orari di ingresso delle studentesse e studenti, quindi verrà immediatamente chiuso e riaperto all’orario di uscita. Non sono previste deroghe per ovvi motivi di sicurezza e responsabilità in capo alla scrivente.




Monitoraggio ingresso a scuola con biciclette e monopattini ovvero a piedi

In considerazione del forte incremento del numero di lavoratrici/ori e studentesse/i che utilizzino un mezzo ecologico nel percorso casa-scuola, al fine di regolamentare le modalità di deposito del mezzo, conservazione, ed eventuale presa in carico da parte dell’Istituto con acquisto di apposite “rastrelliere”, si chiede ai soli interessati di compilare il Google Form “Biciclette e monopattini o pedoni” appositamente predisposto di cui si riporta il link:

https://forms.gle/D8XZ53AzFagwXSLh6

Si precisa inoltre che, con l’intento di conoscere il reale numero di studenti e personale che non utilizza alcun mezzo di trasporto, la compilazione del suddetto questionario on line è rivolta anche a coloro che raggiungano la scuola a piedi.

Progetto didattico sperimentale studente-atleta di alto livello A.S. 2022/2023

Al fine di avviare la procedura della sperimentazione didattica prevista dal MIUR di cui all’oggetto, le studentesse e gli studenti in possesso dei requisiti indicati nell’allegato 1 del D.M. 279 del 10/04/2018, sono tenuti a inviare all’indirizzo di posta istituzionale BATF230001@ISTRUZIONE.IT improrogabilmente entro il 5 novembre p.v., l’attestazione rilasciata esclusivamente da Federazioni Sportive, Discipline Sportive Associate o Leghe di riferimento (o relativi Comitati/Coordinamenti regionali dalle stesse delegate), riconosciute da CONI e CIP, che documenti il livello agonistico dell’atleta e contenga i dati del Tutor sportivo. La mail dovrà avere per oggetto: “Sperimentazione studente atleta COGNOME_NOME_CLASSE FREQUENTATA” e posta alla cortese attenzione della prof.ssa A. Gabriele (annarita.gabriele@panettipitagora.edu.it). Nella e-mail dovrà essere specificato se si tratta di una nuova domanda o si è già in possesso di un PFP nello scorso anno.

Si precisa che in assenza dei requisiti previsti non potrà essere elaborato il Piano Didattico Personalizzato; tuttavia i genitori degli studenti interessati potranno comunque richiedere (con mail

inviata a BATF230001@ISTRUZIONE.IT corredata dall’intera documentazione necessaria a motivare la richiesta) un permesso permanente di ingresso/uscita differiti nella consapevolezza che, ove concesso, lo stesso potrà avere ricadute negative sul rendimento scolastico e comportare il mancato conseguimento del limite minimo di frequenza (fissato in almeno tre quarti dell’orario annuale personalizzato ai sensi dell’articolo 11, comma 1, del Decreto legislativo n. 59 del 2004), con conseguente esclusione dallo scrutinio finale di ammissione alla classe successiva o all’esame finale di ciclo.

Si allegano:

  • Nota ministeriale 2359 del 22/07/22, contenente l’ALLEGATO 1 (requisiti diammissione al progetto sperimentale studente-atleta di alto livello per l’A.S. 2022-23).
  • Format Enti certificatori.
Nota ministerialeAllegato 1 alla Nota ministerialeAllegato 2 alla Nota ministeriale

Siti Tematici

http://cercalatuascuola.istruzione.it/cercalatuascuola/

Utenti online

We have 20 guests and no members online